Come allestire un letto matrimoniale

Allestire un letto matrimoniale in base ai propri gusti è molto importante. Scopri in base a quali criteri dovrà essere allestito il letto matrimoniale.

Allestire un letto matrimoniale Allestire un letto matrimoniale

Perché è importante sapere come allestire un letto matrimoniale correttamente? È semplice, la stanza da letto è uno dei luoghi più importanti di tutta la casa! Comoda e confortevole, deve anche essere elegante e rispecchiare stile e personalità di chi la abita. Il letto è il vero cuore della stanza e per risultare comodo per il sonno, elegante e pratico da gestire, dovrà essere allestito secondo alcuni criteri.

Partiamo dalla struttura. I letti matrimoniali sono di forma rettangolare, composti da una rete, una struttura esterna con testiera e dal materasso, l’oggetto più importante da valutare per la propria comodità. Sul mercato esistono numerosi materassi realizzati in materiali anche molto differenti tra loro. Oltre al classico materasso a molle esistono quelli in memory foam, una particolare ed innovativa schiuma espansa, ed in lattice, ideati per chi soffre di allergie alla polvere o agli acari. Tutti questi materassi offrono vari tassi di rigidità e questo fattore è decisamente importante nella scelta. Per decidere quale sia il più adatto a sé, è sempre consigliabile provarli almeno una volta in uno showroom prima dell’acquisto.

Oltre ai classici letti matrimoniali rettangolari troviamo anche soluzioni molto più creative e particolari. Ad esempio quelli a pianta circolare, quelli a forma di cuore o i futon, letti giapponesi posizionati a pochi centimetri da terra. Queste soluzioni possono essere tranquillamente adottate a seconda dei propri gusti, ma spesso si rivelano un po’ scomode a lungo andare, soprattutto a causa della difficoltà di reperire accessori come lenzuola o coprimaterassi adeguati per forma e dimensioni.

 

Accessori e allestimenti per i letti matrimoniali

Allestire il proprio letto matrimoniale può diventare l’occasione per esprimere gusti e personalità, semplicemente giocando con le tonalità e scegliendo fantasie e tessuti adatti al proprio stile. Alcuni accessori non possono mai mancare, come ad esempio un buon lenzuolo coprimaterasso (fondamentale per proteggere questo importante elemento del letto), delle lenzuola angolari, dei morbidi cuscini e delle trapunte di ottima qualità, da cambiare a seconda delle stagioni dell’anno. Durante l’allestimento, è importante ricordarsi di posizionare un lenzuolo della giusta dimensione anche tra il materasso e la rete. Questo sottile strato impedirà l’ingresso di troppa polvere negli interstizi, rendendo più semplice la pulizia in un secondo momento.

Passiamo ora alla preparazione del letto vera e propria. Come già accennato, alcuni accessori non possono veramente mancare. Dopo aver posizionato il materasso con le adeguate protezioni, sarà l’ora di disporre il lenzuolo con angoli e il lenzuolo interno, meglio se nella stessa colorazione e fantasia. Allo stesso modo, anche le federe dei cuscini dovrebbero seguire la colorazione delle lenzuola, in modo da donare un tocco di organicità all’intero allestimento. Le trapunte andranno scelte in base alla stagione.

Durante le stagioni più fredde si andranno a scegliere trapunte soffici e molto spesse, capaci di trattenere una grande quantità di calore e che, durante le notti più fredde, potranno essere abbinate alle classiche coperte in lana cotta. In primavera o autunno invece, saranno preferibili piumini sottili, con una capacità termica limitata. Sul mercato sono state recentemente lanciate delle trapunte componibili, composte da un semplice copripiumino e da un’imbottitura interna removibile. Questa soluzione è relativamente economica e permetterà di gestire in autonomia il calore della trapunta, aggiungendo o eliminando strati di imbottitura, con il vantaggio di poter cambiare la fantasia in qualunque momento si desideri, semplicemente sfoderando la trapunta.

Infine, il copriletto, un accessorio solitamente poco utilizzato ma molto utile per prevenire l’ingresso della polvere tra le lenzuola ed esteticamente molto bello. Con un copriletto di un colore coordinato a quello delle federe e dalla texture particolare, sarà garantita una grande eleganza.

Un’ultima nota va dedicata ai tessuti. I prodotti tessili per il letto vengono realizzati in una grande varietà di tessuti differenti, tra cui seta, lino, cotone, fibre vegetali trattate a crudo. Naturalmente, ogni tessuto ha una sua texture particolare e avrà un effetto diverso a contatto con la pelle. Ad esempio, la seta risulterà liscia e morbida come l’acqua, il cotone sarà più avvolgente, il lino trattato a crudo sarà lievemente più ruvido ma risulterà sempre fresco e confortevole.

 

Trovare il proprio stile originale giocando con i colori

Nell’allestire un letto matrimoniale colori e altri piccoli accessori hanno un’importanza fondamentale. Negli ultimi anni la tendenza preponderante è quella di utilizzare lenzuola, trapunte e copriletto a tinta unita, giocando con i contrasti cromatici tra lenzuola e trapunte. Ad esempio, utilizzando una coperta in tonalità scura in abbinamento con lenzuola e federe bianche, si avrà immediatamente un effetto di grande eleganza. Chi ama lo shabby chic ed ha arredato la propria casa secondo questo stile, potrà optare per gli accostamenti cromatici tra colori pastello come l’azzurro chiaro ed il color crema. Questa soluzione donerà immediatamente una grande luminosità all’intera stanza.

Esistono centinaia di altri piccoli accessori interessanti, come i cuscini decorativi, le trapunte double face o i decori per la testiera. Solo giocando con le tonalità, e mescolando gli accessori nel tempo, si potrà trovare la combinazione perfetta per sé e la propria casa!

1 Comments

  1. Nell’allestire la camera da letto io ho trovato diverse difficoltà, la scelta degli degli arredamenti è ciò che mi ha particolarmente bloccato un pò. Non è stato facile, sommersa dai dubbi, ma alla fine anche con articoli come questo riesci abbastanza a schiarirti le idee.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.