Letti di design: la guida all’acquisto

Scopri come scegliere un letto di design su misura per la propria camera da letto tra quelli presenti sul mercato senza rinunciare a qualità e confort.

letti di design letti di design

Scegliere un letto di design senza rinunciare al confort è possibile. La zona della casa destinata al riposo bella da vedere e che offra, al tempo stesso, un comodo rifugio può essere realizzata grazie alle moltissime proposte presenti sul mercato. Imbottiti, in tessuto, in ferro battuto, con testate in legno, sospesi su gambe trasparenti in vetro, il mercato dell’arredamento è in grado di rispondere ad ogni singola esigenza. Coloro che cercano un arredamento di grande design senza rinunciare a quel pizzico di classico, potranno spaziare tra i numerosi modelli di design con testata in legno, che richiama uno stile antico, unita ad un giroletto tessile disponibile in una grande varietà di colori.

Per una camera che invece punta tutto sul moderno sono disponibili letti completamente in tessuto, dove anche le testate ed i piedini sono realizzati nella tonalità preferita. Spesso proposti con forme leggermente arrotondate sono l’ideale per chi è alla ricerca di un letto matrimoniale dalle linee morbide, in grado di esaltare la lavorazione sartoriale di ottima qualità. Per la camera dei ragazzi invece il mercato punta su modelli giovani. Sospesi come meravigliose casette sull’albero, a castello per la cameretta di due bambini, possono giungere ad offrire una terza rete a cassetto in un unico spazio. Progettati per lasciare sempre uno spazio maggiore all’interno della stanza rappresentano molto spesso la soluzione ideale per ambienti di dimensioni modeste.

Ovviamente tutto questo senza rinunciare all’eleganza. In una stanza dove i vostri figli trascorrono molte ore tra riposo, studio e gioco, è importante creare un ambiente allegro dove potranno anche giocare e studiare con gli amichetti in completa libertà. Ma anche per loro la qualità del sonno è importante, perché proprio da questa nasce una buona qualità del riposo. Dopo una giornata intensa, dedicata allo studio o al lavoro, è importante per tutta la famiglia poter contare su un posto che permetta un riposo ottimale, per permettere di affrontare la nuova giornata di nuovo al top. Quindi letti di design per tutti ma senza rinunciare al requisito fondamentale della comodità. Belli da vedere e da mostrare, accessoriati con materassi che assicurino sempre una corretta posizione, con imbottiture colorate e moderne o con austere testate in ferro battuto saranno preziosi alleati del vostro riposo.

Come creare una zona notte perfetta

Quali sono le caratteristiche che deve avere un buon letto di design? Innanzitutto le dimensioni rivestono un ruolo fondamentale nella qualità del sonno. La versione matrimoniale deve essere larga almeno 1,70 m e lunga 2,00 m. In questo modo si eviteranno posizioni scorrette che, oltre a non consentire un buon riposo, finirebbero per causare problemi seri alla spina dorsale. Per la versione singola rimane invariata la lunghezza, mentre la larghezza ideale viene indicata in almeno 80 cm. Anche l’altezza ha un ruolo importante, soprattutto nel momento in cui ci ritroviamo a mettere in ordine. Se è troppo basso risulterà estremamente scomodo da rifare. Infine il materasso occupa una posizione importante nella qualità del sonno.

Nei letti moderni molto spesso viene proposto un materasso ad acqua, che soddisfa perfettamente tutte le esigenze. Un ultimo rapido controllo alla qualità delle materie prime e delle reti vi guiderà nella scelta ottimale. Perfetti i materiali naturali, come il legno, se perfettamente trattati ed essiccati. L’assenza di sostanze nocive e l’impiego di vernici atossiche vi potrà garantire ambienti sani e salutari sia per voi che per le persone che vi sono care. Per quanto riguarda le reti il mercato offre una scelta davvero illimitata: dalle reti a doghe a quelle classiche, da quelle fisse a quelle regolabili.

Particolarmente utili a chi soffre di problemi di deambulazione, le versioni regolabili possono essere piegate all’altezza desiderata, oltre ad assicurare una posizione ideale a chi ama guardare la televisione oppure leggere. Se lo spazio a disposizione non è sufficiente, potrete scegliere un letto contenitore, in grado di ospitare al suo interno tutta la biancheria che non trova posto in armadi e cassetti. La versione contenitore è disponibile sia singola che matrimoniale, sia a sollevamento manuale che meccanizzato. Proposti in versione moderna ed elegante sono generalmente rivestiti in morbido cotone o altri tipi di tessuto, velluto, pelle, ecopelle o microfibra in moltissime tonalità, per permettere la massima personalizzazione. I materiali di rivestimento utilizzati dovranno essere anallergici, anti acaro e facilmente asportabili e lavabili.

Una grande varietà di articoli in commercio consente di trovare sempre la soluzione più idonea, permettendo spesso di trovare un articolo che sembra realizzato su misura per le proprie esigenze tra i molti realizzati in serie, offrendo così una soluzione personalizzata a prezzi di mercato. Sfogliando i molti cataloghi a disposizione è possibile trovare i migliori letti di design caratterizzati da qualità, convenienza e capacità di inserirsi alla perfezione in ogni stile di arredamento divenendo molto spesso l’elemento chiave della stanza.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.